salta al contenuto

Consultazione del fascicolo e richiesta di copia di atti

COS'E'

Durante il corso del processo gli avvocati e/o le parti possono consultare il fascicolo e gli atti ivi contenuti, ai sensi dell’art. 76 disp. att. c.p.c.

A questo proposito si ricorda che il nuovo sistema di registro della cancelleria civile (SICID) è consultabile anche on-line come meglio specificato nella scheda sui servizi informatizzati.

CHI

Sia le parti sia i loro difensori muniti di apposita procura possono consultare il fascicolo e richiedere copia di atti.

COME/ DOCUMENTAZIONE

Per la consultazione del fascicolo è sufficiente una semplice richiesta verbale alla cancelleria. Invece per l'estrazione di copia di atti è necessario depositare in cancelleria un' apposita istanza.

DOVE

Cancelleria civile della Corte d’Appello di Lecce – Sezione distaccata di Taranto – ala A - piano terra.

Il servizio di cui trattasi può essere fruito dagli utenti anche attraverso la piattaforma PCT (Processo Civile Telematico) qualora il fascicolo risulti ivi disponibile in formato digitale.

COSTO

La visualizzazione di qualsiasi atto è gratuita. Invece per l'estrazione di copia di atti è necessario il pagamento dei corrispondenti diritti di copia, il cui importo è variabile in base al numero di pagine, alla tipologia di copia ed al supporto utilizzato.

TEMPI

La consultazione degli atti è contestuale alla richiesta.

La copia di atti non avente carattere di urgenza viene rilasciata dopo 3 giorni liberi dalla richiesta.

La copia di atti avente carattere di urgenza viene rilasciata entro 2 giorni successivi a quello della richiesta (in tal caso i diritti di copia dovuti sono triplicati).

Per maggiori informazioni sui diritti di copia si rinvia alla relativa Sezione.

LEGGI E REGOLAMENTI

Art. 76 disp. att. c.p.c.